Domande frequenti

Non ho la radiografia ortopanoramica, che devo fare?

La facciamo nella clinica al momento stesso del consulto.

L’odontoiatria estetica

Lo scopo principale dell'odontoiatria del XXI. secolo è raggiungere il perfetto effetto estetico. È possibile osservare lo sviluppo anche nel campo dei materiali e tecniche odontoiatriche.

  • 1. Faccette in ceramica
    In questo caso è possibile correggere problemi estetici legati alla forma e al colore dei denti con una perdita minima dei propri denti. Può capitare che bisogna riparare una parte del dente e non sia sufficente l'effetto raggiungibile con una semplice otturazione. Dalla superficie esterna del dente viene asportata una piccola parte e si applicano sottili gusci di ceramica preparata unicamente dall'odontotecnico.

faccette in ceramica
  • 2. Sbiancamento dei denti
    Nell'ambito dell'odontoiatria estetica sono molto importanti i diversi metodi dello sbiancamento. Un bel sorriso smagliante da sicurezza in se stessi, emmette energia e gioia di vivere. Col passare del tempo a causa delle nostre abitudini di vita (caffé, té, vino rosso, fumo) la tonalità dei nostri denti si modifica sempre di più. I dentifrici pubblicizzati per il loro effetto sbiancante sostanzialmente non sono in grado di schiarire la tonalità dei denti. Il metodo applicato in uno studio odontoiatrico è un mezzo sicuro ed efficace per rendere i nostri denti più bianchi. Lo sbiancamento viene effetuato con un gel il quale con l'aiuto dell'ossigeno liberato schiarisce o elimina macchie e residui sulle superfici dei denti.

Prima e dopo lo sbiancamento dei denti
Ci sono due trattamenti principali di sbiancamento sia a domicilio sia in uno studio.
  • Sbiancamento domiciliare:
    In base all'impronta presa dai denti del paziente si preparano mascherine individuali di silicone nelle quali il paziente stesso mette il gel sbiancante e le applica sui denti. Il trattamento dura 7-10 giorni e il risultato sarà più chiaro di 2-3 tonalità. Fattori influenzanti sono le abitudini alimentari del paziente.
     
  • Sbiancamento in studio:
    Durante questo trattamento il gel sbiancante viene applicato dall'odontoiatra sui denti dei pazienti e viene illuminato con una lampada speciale. Questo materiale è più concentrato, si può raggiungere una differenza di 3-4 tonalità. L'intervento dura solo 2x15 minuti.
3. Brillantino sul dente:
Il brillantino sul dente che si usa di questi tempi viene applicato senza provocare nessun danno ai propri denti e si possono eliminare semplicemente. Durante l'applicazione lo smalto non si danneggia.
<===